scritto da in SERIE B MASCHILE

Nessun commento

 Chi ben comincia …. E meglio non poteva cominciare la nuova stagione per la Petrarca Pallamano che torna ad affrontare il campionato di serie B dopo i recenti brillanti risultati nel settore giovanile. La giusta mescola di qualche giocatore di esperienza unita all’entusiasmo degli esordienti consente a mister Saadi, sempre più timoniere delle formazioni aretine, di assaporare un prestigioso successo, 24 a 23, nell’esordio casalingo contro il blasonato Prato, società di importanti trascorsi nel panorama nazionale. Non tragga in inganno l’unica rete di scarto. Arezzo è sempre stata avanti nel punteggio, addirittura con cinque reti di vantaggio, mostrando anche tratti di bel gioco contro un avversario navigato che ha lottato su ogni pallone e che, rimontando, ha costretto i giovani aretini ad un serrato testa a testa finale. Ma è stata una bella prova di carattere e, perchè no, segno di gran crescita aver saputo mantenere i nervi saldi per cogliere un risultato di grande spessore. Le parate di Stiatti, gli spunti di D’Alessandro e di Agutoli, la regia di Billi ma soprattutto la sensazione di un bel gruppo che potrà dare davvero molto in futuro. Certo, c’è ancora molto da lavorare per i troppi banali errori nel passaggio ed in alcuni fondamentali, ma purtroppo la spiegazione è semplice: senza impianto regolare per allenarsi è difficile trovare il senso della misura. Venuta meno la disponibilità del PalaMecenate nei confronti della pallamano, sebbene con amarezza altri avrebbero mollato. Il presidente La Ferla e tutto il gruppo dirigenziale ha deciso invece di tenere duro, di sostenere la passione di tanti pur sapendo che il prezzo da pagare  sarebbe stato altissimo. Lacrime e sangue, in attesa che Arezzo offra nuovi spazi a questo sport che onora il suo nome da oltre quarant’anni. Vittorie come quella di sabato danno entusiasmo, specie se accompagnate dal trionfo dell’ Under 17, nuova categoria federale in sostituzione dell’under 16, che a Follonica si impone con un sonoro 33 a 12. E magari dalle cittine dell’Under 15 femminile che nel triangolare di Prato superano sia la locale Tushe, 24 a 12, che il Poggibonsi, 18 a 9. Meglio di così……. Prossimo turno trasferta ostica a Montecarlo per la prima squadra, forse peggiore quella per gli under 17 che lo scorso anno a Poggio a Caiano lasciarono l’intera posta alla Medicea. Le vittorie generano entusiasmo ed è bello averlo. Ma forse è preferibile la fiducia figlia della consapevolezza. Del nostro lavoro, delle nostre fatiche, del nostro valore. Per continuare a vincere.

Paolo Polezzi  A.S. Petrarca Pallamano

scritto da in UNDER 18

Nessun commento

scritto da in SERIE B MASCHILE

Nessun commento

scritto da in UNDER 16

Nessun commento

Prato 15 Ottobre 2017
Petrarca vs Tushè 24-12
Poggibonsese vs Petrarca 9-18

ORARI ALLENAMENTI

ott
2017
16

scritto da in PALLAMANO

Nessun commento

scritto da in SERIE B MASCHILE

Nessun commento