PETRARCA PALLAMANO AL PALO NELL’ULTIMO TURNO

gen
2011
28

scritto da in SERIE B FEMMINILE, SERIE B MASCHILE, UNDER 14, UNDER 16

Nessun commento

Continua purtroppo il momento buio per le formazioni della Petrarca Pallamano che escono tutte a mani vuote dall’ultimo turno dei rispettivi campionati. La B maschile cede in casa al Tavarnelle, che passa 27 a 24 al termine di una gara combattuta ma che, complice la falsa partenza con immediato break degli ospiti, ha visto gli aretini costretti ad inseguire per tutta la durata dell’incontro. Una corsa in salita che non è mai riuscita nell’aggancio agli avversari che, partiti molto forte ed acquisito il vantaggio,  hanno rintuzzato tutti i tentativi di Carboni e compagni. Può essere consolatorio, ma solo parzialmente, il fatto che la squadra di Saadi non ha mai mollato, vincendo addirittura il secondo parziale. Ma rimane il fatto che le partite si giocano nell’arco dei sessanta minuti e che un avversario ostico quale Tavarnelle non concede facili rimonte. I minuti di black-out si pagano pesantemente, e questa circostanza, troppo frequente nelle ultime gare, compromette risultati certo alla portata del Petrarca. Forse è solo inesperienza dei giovani, ma qualcosa va rivisto sicuramente. Cade anche la B femminile a Pontassieve. 26 a 20 il risultato a favore delle fiorentine (13 a 10 il parziale). Ci si aspettava qualcosa di più dalle ragazze di Polezzi che hanno sofferto oltre misura la velocità delle avversarie, certo più forti nell’uno contro uno. L’assenza della Belloni, infortunata, si è fatta sentire ed ha evidenziato la panchina corta della Petrarca, che peraltro si sapeva tale. Tuttavia la concentrazione non è stata adeguata e forse sarà il caso di rivedere l’approccio alle gare anche perché l’avversario non era affatto fuori portata. Anzi possiamo sicuramente dire che se si fosse ripetuta la prestazione, pur se sfortunata, di mercoledì scorso contro Montecarlo, la trasferta fiorentina avrebbe portato tre agevoli punti. Questa volta la grinta si è limitata ad uno sprazzo di inizio ripresa quando Arezzo è riuscito addirittura a riagganciare Pontassieve sul 15 pari in soli 10’. Poi, improvvisamente, è calato il buio e le padrone di casa hanno ripreso il largo sfruttando un micidiale contropiede, chiudendo su un distacco che non rispecchia i valori delle squadre. Sconfitte anche dal giovanile a Poggibonsi per la under 16 di Carboni ed in casa, ancora contro Tavarnelle, per l’Under 14. Prove complessivamente buone con distacchi misurati in entrambi i casi, ma bisogna guardare avanti e pensare a pronti riscatti. Sabato prossimo B maschile a Massa Marittima, trasferta fra le più ostiche del campionato, mentre le ragazze aspettano (Palamecenate ore 11)  la Fiorentina Handball. Ferma la under 16, under 14 impegnata sempre al Palamecenate  contro Scarperia. Si aspettano punti.

Paolo Polezzi
a.s. Petrarca Pallamano

Lascia un Commento

I campi contrassegnati con * sono obbligatori